wiki:italc



Installazione di iTalc dai repository (Ubuntu 10.04 LTS - Lucid Lynx)



LAVORO DI PREPARAZIONE

Definire un gruppo a cui dare i permessi per gestire l'italc-master

Prima di iniziare il lavoro di installazione/configurazione è opportuno definire/creare un gruppo ldap a cui permettere la gestione dell'aula informatica via ITALC (p.e. docenti).


Preparare la lista dei PC con relativo mac-address

Per snellire il lavoro di configurazione è opportuno prepararsi per ogni aula informatica la lista dei PC (tutti tranne la postazione insegnante) ed il corrispondente mac-address. La postazione insegnante non serve, perchè si tratta del pc master da cui gestire l'aula.



INSTALLIAMO IL SOFTWARE SIA SU POSTAZIONE MASTER (PC DOCENTE) E SUI CLIENT (PC STUDENTI)

Sulla postazione master (pc docente)

Lancire il comando (come root): apt-get install italc-master

Sulle postazioni client (pc studenti)

Lancire il comando (come root): apt-get install italc-client

A questo punto il software è installato :-).



CONFIGURIAMO LA POSTAZIONE MASTER (PC DOCENTE)

Creazione delle chiavi

Per consentire al pc master di collegarsi ai pc client è neccessario creare delle chiavi per autenticare l'applicazione master sui client.
La creazione delle chiavi avviene lancando il seguente comando:

ica -role teacher -createkeypair

Questo comando crea una coppia di chiavi (pubblica e privata) nella directory /etc/italc/keys.



Modificare permessi sulla cartelle delle chiavi private

Dobbiamo modificare i permessi sulla cartella private

La cartella private deve essere leggibile soltanto da root e dal gruppo autorizzato ad eseguire l'applicazione.

In più questa cartella deve essere presente solo su pc master!

Per cambiare i permessi sulla cartella, lanciamo il comando:

chmod -R 750 /etc/italc/keys/private/ && chown -R root.docenti /etc/italc/keys/private/

NOTA: se il gruppo autorizzato all'esecuzione di italc non è docenti, modificare opportunamente il campo docenti

Copiare la cartella delle chiavi public su tutti i client

La cartella public dove essere leggibile da tutti (ciò è fatto di default dal processo di creazione).
Questa directory, invece, deve essere presente su tutti i computer dell'aula, pertanto è opportuno copiarla su tutti gli altri computer.



Per spostare la cartella public su tutti i client dell'aula informatica:

1) ci collegiamo al server via ssh col parametro -X:

ssh -X nome-server

2) ci apriamo il cluster dell'aula:

cssh nome-cluster-aula

3) chiudiamo la finestra del nostro pc master

4) lanciamo il comando:

scp -r nome-computer-pc-master:/etc/italc/keys/public/ /etc/italc/keys/



CONFIGURAZIONI DA FARE SIA SULLA POSTAZIONE MASTER (PC DOCENTE) CHE SULLE POSTAZIONI CLIENT (PC STUDENTI)

Configurare l'applicazione client che venga eseguita ad ogni logon

Per abilitare l'avvio dell'applicazione dobbiamo modificare i file di configurazione del gestore di login.

1) ci collegiamo al server via ssh col parametro -X:

ssh -X nome-server

2) ci apriamo il cluster dell'aula:

cssh nome-cluster-aula

3) lanciamo il comando:

vim /etc/X11/xorg.conf

ed aggiungiamo le seguenti righe:

Section "Module"
        Load "record"
EndSection

4) lanciamo il comando:

vim /etc/gdm/Init/Default

ed aggiungiamo all'inizio del file [subito dopo le righe commentate (#)] le seguenti righe:

killall ica
/usr/bin/ica &

5) lanciamo il comando:

vim /etc/gdm/PreSession/Default

ed aggiungiamo all'inizio del file [subito dopo le righe commentate (#)] le seguenti righe:

killall ica
/usr/bin/ica &

6) riavviare tutti i pc dell'aula



CONFIGURAZIONI DI ITALC su PC MASTER

Aggiungiamo l'aula informatica all'applicazione

I vari passi di cui sotto vanno ripetuti per ogni aula informatica

1) verificare che l'utente con cui stiamo lavorando si trova nel gruppo ldap autorizzato ad eseguire il programma

2) lanciare il programma, che sta in: Applicazioni -> Strumenti di sistema -> iTalc master interface

3) si apre la seguente schermata:

4) apriamo anche il file che contiene i dati dei client dell'aula (nome pc + relativo mac-address)

5) attiviamo la voce "Gestione Aule" ed aggiungiamo una nuova aula cliccando col tasto destro nello spazio bianco e selezionando la voce "aggiungi aula"

6) ora viene visualizzata l'aula e possiamo iniziare ad inserire i vari pc dell'aula; clic col tasto destro sull'aula e selezionare la voce "Aggiungi computer"

7) si apre la seguente schermata:

8) inseriamo i dati del computer:

9) i passi 6), 7) e 8) vanno ripetuti per ogni pc dell'aula

10) a termine lavoro vediamo una schermata tipo questa:



CONSENTIRE A TUTTI GLI UTENTI AUTORIZZATI L'UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE ITALC CON LE AULE GIÀ CONFIGURATE

Copiare il file di configurazione in tutte le home degli utenti autorizzati

Per evitare che ogni utente si debba configurare l'applicazione italc possiamo: a) copiare la cartella nascosta .italc dell'utente che ha creato le varie aula in tutte le home degli utenti autorizzati

cp -r /home/utente-che-ha-configurato-le-aule/.italc /home/utente-autorizzato-1/

cp -r /home/utente-che-ha-configurato-le-aule/.italc /home/utente-autorizzato-2/

ripetere per ogni utente autorizzato

b) dobbiamo cambiare i permessi della cartella .italc e del rispettivo contenuto nella home di ogni utente

chown -R utente-autorizzato-1 /home/utente-autorizzato-1/.italc

chown -R utente-autorizzato-2 /home/utente-autorizzato-2/.italc

ripetere per ogni utente autorizzato

Nota: se il software continua ad andare in crash si raccomanda di eliminare i file personalconfig.xml e personalconfig.xml.bak che stanno nella cartella nascosta .italc

Last modified 6 years ago Last modified on Nov 11, 2011, 11:50:29 AM

Attachments (7)

Download all attachments as: .zip