wiki:inst_stamp

Configurazione di una stampante con indirizzo fisso


Nella seguente spiegazione viene preso in considerazione un plotter, cui è stato assegnato il nome "plotter-grafica" e che appartiene al dominio pascoli.local


Nel file di configurazione /etc/dhcpd3/dhcod.conf inserire le seguenti righe:

server:~# vi /etc/dhcp3/dhcpd.conf
host plotter-grafica {
        hardware ethernet  00:01:e6:28:6f:c2;
        fixed-address plotter-grafica.pascoli.local;
}

Blocchiamo il DHCP sul server

server:~# /etc/init.d/dhcp3-server stop

Blocchiamo il servizio DNS sul server

server:~# /etc/init.d/bind9 stop

Cerchiamo nella directory /var/cache/bind/ per vedere i file che associano nomi a indirizzi e viceversa

server:~# cd /var/cache/bind/
server:/var/cache/bind# ls
db.local  db.local.jnl  db.reverse  db.reverse.jnl

Eliminiamo i file *.jnl che contengono le informazioni transitorie di passaggio da DHCP a DNS e salvate db.local e db.reverse

server:/var/cache/bind# rm *.jnl

Inseriamo la riga seguente in fondo al file db.local

server:/var/cache/bind# vi db.local
plotter-grafica         A       192.168.1.210

Facciamo ripartire il servizio DNS e il DHCP

server:/var/cache/bind# /etc/init.d/bind9 start
Starting domain name service: named.
server:/var/cache/bind# /etc/init.d/dhcp3-server start
Starting DHCP server: dhcpd3.

Riavviamo la periferica e verifichiamo se la periferica riceve l'IP fisso, digitando la seguente riga di comando

server/var/cache/bind# tail -f /var/log/daemon.log

Osserviamo l'output per verificare l'assegnazione dell'IP alla perferica

Oct  4 16:54:12 localhost dhcpd: DHCPREQUEST for 192.168.1.166 from 00:90:27:2c:1f:ef (info17) via eth1
ecc. ecc.
Last modified 12 years ago Last modified on Nov 3, 2005, 9:36:53 AM